CERL

CERL, Comunità Energetiche Rinnovabili Locali, è il nostro progetto per sostenere cittadini, attività commerciali e imprese, enti territoriali e autorità locali che decidono di unirsi per produrre e condividere la propria energia prodotta da fonti rinnovabili, partecipando attivamente alla creazione di un valore socioeconomico unico per il territorio.

RENDERE AUTOSUFFICIENTE IL TERRITORIO, RESTITUENDO CENTRALITÀ AI SUOI CITTADINI

La promozione e realizzazione di Comunità Energetiche Rinnovabili Locali avviene secondo il modello Partenariato Pubblico Privato: in questo modo l’Amministrazione Locale potrà, senza alcun onere aggiuntivo, assolvere al ruolo di promotore e socio fondatore della Comunità energetica fornendo concreti benefici ambientali, sociali ed economici ai cittadini soci della comunità.

QUADRO NORMATIVO

La normativa riconosce alla comunità energetica la restituzione di alcune componenti tariffarie legate alle perdite di rete e ai costi di trasporto per la parte di rete di distribuzione non utilizzata, più una tariffa incentivante per l’energia condivisa. L’incentivo è riconosciuto per una durata di 20 anni.

MODELLO DI COMUNITÀ

Il modello di Comunità Energetica Rinnovabile adottato in Italia, nel rispetto delle Direttive Comunitarie, prevede la condivisione dell’energia prodotta nell’ambito territoriale di riferimento secondo un meccanismo di autoconsumo virtuale, in grado di generare significativi vantaggi sia per i consumatori che per i produttori, senza necessità di realizzazione di nuove infrastrutture di trasporto, con conseguente riduzione degli impatti ambientali ed economici.

LINK UTILI

Investimento per il territorio

Il nostro modello CERL è basato sulla concessione di servizi PPP, prevede la realizzazione di elevati investimenti a nostro carico, così che le Amministrazioni siano sollevate dal compito di individuare i giusti finanziamenti.

  • Assistenza nella fase di Costituzione
  • Promozione tramite campagne di sensibilizzazione e adesione
  • Audit energetici
  • Installazione dei meter
  • Gestione dei rapporti con le autorità
  • Creazione della piattaforma integrata di gestione mediante @ndromeda
  • Servizio di tesoreria per la CERL
  • Gestione delle partite economiche
  • Implementazione di un sistema intelligente di misurazione dei consumi e contabilizzazione dei benefici maturati, gaming..
  • Investimento per la produzione di energia proveniente da FER
  • Supporto alla progettazione dei nuovi impianti siano essi fotovoltaici, idroelettrici o eolici
  • Redazione dei report annuali di rendicontazione sul raggiungimento dei benchmark energetici e di consumo
  • Consulenza per realizzazione del Fondo per la lotta alla povertà energetica

Vantaggi per la comunità

Il modello CERL è basato sulla partecipazione aperta e volontaria degli aderenti che ne diventano azionisti e possono controllarla direttamente, mantenendo il diritto di prendere decisioni a riguardo. Inoltre, l’autosufficienza del territorio prodotta degli investimenti porta con sé notevoli benefici socioeconomici.

  • Riduzione dello spreco energetico e delle perdite di rete
  • Minori emissioni di CO2 e maggiori benefici ambientali dovuti legati al minor consumo di fonti fossili
  • Incentivazione e valorizzazione dell’energia elettrica condivisa
  • Detrazione fiscale per la realizzazione di nuovi impianti fotovoltaici
  • Energia rinnovabile a basso costo per tutta la collettività
  • Restituzione economica di alcune componenti tariffarie
  • Valorizzazione del territorio e delle proprietà presenti
  • Possibilità di estensione del progetto grazie alle attività di promozione